barefooting nel parco-photo credits @isabellaradaelli
Hotel Viaggi

A piedi nudi non solo nel parco

Non avete mai provato il barefooting? Il termine in inglese significa camminare a piedi nudi. E’ un’esperienza bellissima che stimola la circolazione del sangue nei piedi, aiuta a migliorare la postura, procura un massaggio maturale, ma soprattutto regala pace alla mente.
Ecco 5 indirizzi dove praticare questo stile di vita in totale libertà.

Antica Corte Pallavicina

Sulle rive del fiume Po in Emilia
L’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR) – relais e ristorante stellato ricavati in un castello del 1300 sulla golena del Grande Fiume – ha preparato il percorso PO Forest, un itinerario di 2 km che, a partire dalla corte, si snoda lungo l’argine del fiume, calpestando la vegetazione spontanea, il bosco fluviale, le erbe ed entrando in un racconto storico-naturalistico che parla di coltivazioni in golena, delle vicende dei dazi lungo il fiume, del territorio bagnato dal grande corso d’acqua e scorgendo le tante specie di uccelli che sono tornate a popolare la vita della Bassa parmense. Un’esperienza bucolica a 360°, che mette in contatto con la natura e con la storia del Po.

Lido Palace

In un verde giardino sul Lago di Garda
Il giardino del Lido Palace di Riva del Garda (TN), elegante 5 stelle in cui si fondono l’anima della Belle Époque e il design contemporaneo, è una meraviglia e un ottimo punto di partenza per praticare barefooting. Camminando tra l’erba, piante rigogliose e la piscina esterna di 30 metri, si raggiunge con pochi passi il cammino pedonale del lungolago con la vista che si perde sulle acque del lago di Garda e le alte cime. Al ritorno, è d’obbligo una tappa nella CXI SPA di 1500 mq, in cui rilassarsi con un Foot Reflex Massage: un massaggio che agisce sulle zone riflesse dei piedi, donando leggerezza (25 minuti, 45 euro).

Aquadulci

In spiaggia in Sardegna
Complice la sabbia bianca, il mare cristallino dai riflessi color smeraldo, le alte dune e il profumo inebriante della macchia mediterranea che la circonda, la spiaggia di Su Giudeu, a Chia (CA) è tra le più belle d’Italia. Ed è proprio a pochi passi da qui che sorge Aquadulci, un luogo creato per vivere una vacanza in totale relax, dove è naturale togliersi le scarpe e camminare sulla morbida erba del prato all’inglese del grande giardino punteggiato da bouganville e ulivi, uscire dal cancello per attraversare la passerella di legno che sovrasta lo stagno dove ammirare i fenicotteri e raggiungere la bellissima spiaggia. Qui il contatto con la sabbia finissima rilassa e svolge nello stesso tempo un piacevole effetto esfoliante, e camminare nell’acqua tonifica le gambe e dona grande pace alla mente.

Romantik Hotel Post

Davanti alle Dolomiti del Latemar e del Catinaccio
Si trova in una posizione strategica, sulla strada delle Dolomiti, nel cuore della Val d’Ega, vicino allo scintillante Lago di Carezza e con una straordinaria vista sul paesaggio dominato dai monti Latemar e Catinaccio. Incanta d’inverno ma anche d’estate il Romantik Hotel Post di Nova Levante (BZ), immerso in un parco privato di 45mila mq dove concedersi bagni di sole nella piscina con vista panoramica sulle vette e passeggiate a piedi nudi sulla morbida erba, magari ammirando gli splendidi cavalli dell’allevamento di famiglia, che pascolano davanti all’antica chiesetta vicino all’hotel.

Romantik Hotel d'Arfanta

Tra i vigneti del Prosecco
Aprire gli occhi e immergersi con lo sguardo e con tutti i sensi nel paesaggio verde delle dolci colline del Prosecco, Patrimonio dell’Umanità Unesco, dove la campagna si tinge dei vigneti del rinomato Prosecco Superiore D.O.C.G. In mezzo ai filari, una lussuosa e romantica casa di campagna, il Romantik Relais d’Arfanta a Tarzo (TV), è il luogo in cui dedicarsi alla ricerca della pace interiore, rilassandosi in giardino e nella piscina all’aperto vista vigna e passeggiare tra i filari in uno scenario unico.

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento