Libri

Atene. Epifanie sospese di Anna Alemanno

Atene. Epifanie Sospese di Anna Alemanno non è una guida di Atene, ma un viaggio onirico nella città cuore dell’antica Grecia. Si scopre così una città dalle mille sfaccettature, dove si mescolano poesia e mitologia, storia e filosofia, attraverso gli occhi dell’autrice che in modo delicato, ma incisivo descrive un’Atene “dorata e sporca di luce”.

Sinossi

Atene è un segreto da svelare. La sua “vera” mappa, nascosta tra le pieghe candide dei marmi, è un enigma che il viaggiatore dovrà sciogliere. Il premio per lui sarà la visione di una città di luce dal cielo vicinissimo, a toccare l’Olimpo. Una città meravigliosamente imperfetta in cui tutto accade come un vitreo incantamento. Qui, scoprirete, è dove lasciarsi andare a sé, ammalarsi di sé, farsi pungere da denti di stelle, esplorare nuove geografie immersi nell’oro e nell’argento di cento e mille storie, perdersi nel bianco lucente della Πλάκα (Plaka), tornare indietro sulla strada di sentieri sconosciuti, gridare al vento, ascoltare il vento, respirare il vento, salire sulle colline profumate di ulivi e arance, strappare lune, inghiottire luce e afferrare tramonti. Guarire, forse. È il luogo della dimenticanza necessaria, quella che più che fuga è metamorfosi, più che assenza è una epifania sospesa.

Anna Consilia Alemanno è giornalista e web writer. Vive a Milano e scrive per diverse testate on-line di viaggi, teatro e arte. Ha pubblicato l’e-book Miami, una valigia e me per la collana Versante Est di Delos Digital e il racconto Lo zodianco per Digital Errant Editions a cura di Francesca Mazzucato e Paolo Melissi.

Anna Alemanno
Atene. Epifanie sospese
Cahier di Viaggio
Historica Edizioni
ISBN 978-88-33371-43-6
Pagg. 138 – € 14

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento