Leandro Luppi e Piergiuseppe Crestani
Diario di una gourmet

Bufala & Wine Wedding alla Locanda Moscal di Affi (Vr)

Il Consorzio Tutela Vno Bardolino Doc ha partecipato alla tappa veronese di “Bufala & Wine Wedding”, la rassegna ideata dal Consorzio della Mozzarella di Bufala Dop, che prevede fasi eliminatorie prima della finale del 10 marzo alla Città del Gusto di Napoli.

La selezione del 22 febbraio si è svolta presso la Locanda Moscal di Affi (Vr), di proprietà di Leandro Luppi, già patron e chef dello stellato Vecchia Malcesine. Un matrimonio inusuale quello tra la Mozzarella di Bufala Campana Dop e il Bardolino Chiaretto, ma dal riscontro dei numerosi commensali presenti e dai loro commenti si può dire che l’esperimento sia pienamente riuscito. Questo il menù proposto da Leandro Luppi: nuda e cruda-degustazioni di Mozzarelle di Bufala Dop; “Pizzotto” risotto mantecato all’olio Dop del Garda con Mozzarella di Bufala Dop, pomodorini pachino e salame di gamberi; Crocchette di Bufala Dop affumicata con maialino da latte al forno; e infine cheesecake di Bufala Dop e sorbetto al basilico. In degustazione 8 tipi di Bardolino Chiaretto: Benazzoli – Pastrengo, Ca’ Bpttura – Bardolino; Cantina Caorsa – Affi; La Ca’ – Bardolino; La Prebenda – Brentino Belluno; Le Fraghe – Cavaion Veronese; Le Tende – Lazise; Fratelli Zeni – Bardolino.

Insieme agli ospiti della serata ho votato il miglior abbinamento fra gli 8 tipi di Chiaretto e i piatti a base di Mozzarella di Bufala. ha vinto il vino n.3 della Cantina Caorsa di Affi, rappresentata da Piergiuseppe Crestani. Veramente una bella serata con la cucina sempre sorprendente di Leandro Luppi e il Chiaretto Bardolino, il bere rosa italiano del lago di Garda.Bufala & Chiarettocrocchette di mozzarella di bufala con maialino al lattecheesecake di bufala con sorbetto al basilico

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento