Comte de Montaigne &panettone-photo credits @isabellaradaelli
Vino

Comte de Montaigne & Panettone per brindare al Natale

Due eccellenze per un brindisi speciale: lo champagne Comte de Montaigne e il panettone da 5 chili della storica pasticceria Sant Ambroeus, in una location prestigiosa: il Four Seasons di Milano, trasformato per le feste natalizie in un elegante chalet di montagna. Oltre a brindare alle imminenti festività è stata l’occasione per Stéphane Revol, CEO di Comte de Montaigne, per presentare il suo prodotto base simbolo ed espressione di freschezza della Maison: Brut Grande Reserve, 70% Pinot Noir e 30% Chardonnay, dal profumo di frutta bianca (mela, pera e pesca).
Comte de Montaigne e Sant Ambroeus hanno in comune l’autenticità. Il 2019 per noi è stato l’anno di presentazione alla stampa italiana, un rapporto che si intensificherà nel 2020.” ha affermato Revol “Per questa serata abbiamo scelto il Brut, uno champagne estremamente fresco, il prodotto più indicato per firmare gli auguri di fine e inizio anno”.

Comte de Montaigne-photo credits @isabellaradaelli

La storia della Maison inizia nell’Aube, il terroir dove fu piantato per la prima volta un ceppo di Chardonnay, importato dalle Crociate nel XIII secolo. Passione per la terra, eco-sostenibilità, fedeltà ai valori sono le radici, su cui si basa ancora oggi la filosofia imprenditoriale di Comte de Mointaigne, portate avanti da Stéphane Revol, ultima generazione della famiglia.
Uno champagne che ha cuore, sinonimo di joie de vivre, coltivato e prodotto con amore, che trasmette emozione e calore. Il preferito da chi ama i sapori autentici.
Dalle Cuvée della Côte des Bar nascono cinque grandi champagne: oltre al Brut degustato durante la serata, troviamo l’Extra Brut (70% Pinot Noir e 30% Chardonnay), con aromi di pompelmo, limone, pesca, pera e mela. E ancora: il Rosé (100% Pinot Noir), fruttato e vinoso; il Blanc de Blancs (100% Chardonnay) dal profumo burroso con sentore di agrumi, frutta esotica e fiori bianchi e la Cuvée Speciale (100% Pinot Noir), dai profumi di frutta nera accompagnati dai sottili aromi di spezie e di crosta di pane.

Buon champagne a tutti!

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento