Fish & Chef...incontra la Pasta Felicetti
Diario di una gourmet

Fish & Chef incontra…la Pasta Monograno Felicetti

Quello che si è svolto sabato scorso a Garda (Vr) al Regio Patio, il ristorante dell’hotel Regina Adelaide, è il primo di una serie di appuntamenti che rientra nel tour intitolato “Fish & Chef incontra…”.

Una serie di incontri dedicati ogni volta agli sponsor della fortunata manifestazione ideata da Leandro Luppi, chef e patron dello stellato Vecchia Malcesine nell’omonimo paese, che anticipa l’evento che si svolgerà dal 22 al 29 aprile 2015 e che porta gli chef stellati italiani al lago di Garda per cucinare il prodotti di questo territorio.

Protagonista della prima cena è stato il pastificio Felicetti di Predazzo (Tn) (la mia pasta preferita ;-), partner di Fish & Chef. Quattro chef del lago di Garda, Leandro Luppi (ristorante Vecchia Malcesine), Stefano Baiocco (ristorante Villa Feltrinelli), Andrea Costantini (ristorante Regio Patio) e Laurent Paccini (ristorante Villa Fiordaliso) hanno preparato una cena a 8 mani utilizzando come ingrediente principale la pasta Monograno Felicetti.

Il particolare menu è iniziato con Pastasciu-sci, una sorta di sushi, ma preparato con la pasta e con pesce di lago, inconfondibile la firma dell’eclettico Leandro Luppi della Vecchia Malcesine. Poi il piatto di Andrea Costantini, lo chef resident: Tutto Felicetti, olio, verdure e parmigiano. Per realizzarlo lo chef ha usato diversi formati di pasta (preparazione non facile e sicuramente un piatto da non mettere in carta per i diversi tempi di cottura di ogni singola pasta) assemblati nel piatto al momento anziché mantecati in padella.

Il secondo piatto invece è stato realizzato da Stefano Baiocco, chef bistellato di Villa Feltrinelli di Gargnano (Bs), crema di Monograno ed erbe silvestri con trota glassata in salsa piccante. Ha chiuso il quartetto Laurent Paccini del ristorante Villa Fiordaliso di Gardone Riviera (Bs)  con Croccante, sfoglie e nocciole, un dolce in cui la sfoglia è stata realizzata con la pasta Felicetti.

Abbinati ai sorprendenti piatti dei quattro chef, i vini dell’azienda Albino Piola: spumante Brut Estro Rosé come aperitivo, Custoza Doc 2013 e Custoza Superiore Campo del Selese 2012. E per finire  Distillati di Roner con un’altra originale interpretazione della pasta Felicetti, questa volta in versione dolce, dello chef Andrea Costantini: pacchero Felicetti ricoperto di cioccolato con caffè, marasca agrodolce e kirsh.

Ospite d’onore della serata Riccardo Felicetti, proprietario del pastificio di Predazzo (Tn) e dal 2015 nominato presidente dei pastai del mondo!

Fish & Chef incontra...la Pasta Felicetti

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento