logo Sapori Ticino 2013
Diario di una gourmet

S.Pellegrino Sapori Ticino 2013

Domenica 7 aprile si è ufficialmente aperta la 7a edizione di S.Pellegrino Sapori Ticino 2013Nella stupenda cornice di Villa Principe Leopoldo con vista mozzafiato sul lago di Lugano, si è tenuta la cena di gala a cui ho partecipato per il secondo anno consecutivo. Quest anno è venuta con me un’amica orafa – gioielliera Alessia Solaro, entusiasta di partecipare a questo evento.

Dopo un aperitivo nel gazebo con Franciacorta Bellavista Cuvée Brut Magnum e birra Ittinger serviti con prosciutto crudo Pioradoro Rapelli, branzino marinato agli agrumi con ricotta alle erbe, uovo di quaglia su nido di sedano rapa alla senape, profiterole al pomodoro, parmigiano e capperi, scampo con pane Valle Maggia tostato e pancetta croccante e testina e baccalà fritti con salsa inferno, siamo salite al primo piano per la cena placé.

Si sono esibiti ai fornelli gli chef: Andrea Bertarini (ristorante Conca Bella di Vacallo), Marco Ghioldi (Hotel Splendide Royal di Lugano), Egidio Iadonisi (Swiss Diamond Hotel di Vico Morcote), Antonio Fallini (Hotel Villa Orselina), René Nagy (La Perla di Lugano) e lo chef resident Dario Ranza (Villa Principe Leopoldo Hotel&Spa di Lugano). Ecco il menù preparato a dodici mani che abbiamo assaggiato: matassa di seppia con crema di pistacchi di Bronte, vongole e peperoncino; risotto al pomodoro, limone, gambero rosso di Sicilia e provola; lombata di Angus Us arrosto alle erbe con salsa Foyot; sfogliatella riccia al satin di cioccolato bianco e yuzu con spuma di fragola e infin dolce frivolezze. Il tutto accompagnato da ottimi vini: Franciacorta Bellavista Cuvée Brut Magnum, Ronco Bain Ticino Doc – Sauvignon Blanc 2011 Brivio, Confidences de Chateau Prieuré Lichine – Margaux 2009 – 2me vin de Chateau Prieuré Lichine, Chateau Prieuré Lichine – Margaux 2008 – 4me Cru Classé, Chateau Suduiraut – Sauternes 1999 – 1mer Cru Classé. E a fine pasto sigari e cognac Davidoff.

S.Pellegrino Sapori Ticino è nata nel 2007 da un’idea di Dany Stauffacher, imprenditore ticinese. Quest anno l’evento è in collaborazione con Berlino e con il supporto di visitBerlin. Sette chef berlinesi si esibiranno dal 7 aprile al 12 maggio (comprese le serate di apertura e chiusura della manifestazione) nei migliori ristoranti ed hotel del Ticino, i protagonisti sono: Christian Lohse del ristorante Fischers Fritz dell’Hotel Regent Berlin, 2 stelle Michelin, 17 Gault Millau; Philipp Jay Meisel del ristorante Die Quadriga dell’Hotel Brandenburger Hof; Michael Kempf del ristorante Facil del Madala Hotel 1 stella Michelin, 17 Gault Millau; Hendrick Otto del ristorante Lorenz Adlon Esszimer dell’Hotel Adlon Kempinsky, 2 stelle Michelin, 17 Gault Millau; Matthias Diether del ristorante First Floor dell’Hotel Palace Berlin, 1 stella Michelin, 17 Gault Millau, Marco Miller del ristorante Wein Bar Rutz, 1 stella Michelin, 17 Gault Millau e unica donna del team Sonja Fruhsammers del ristorante Fruhsammers, 17 Gault Millau.

Sette cene, 2 pranzi e 3 serate lounge dove assaporare la cucina berlinese anche fuori dai confini nazionali. Berlino con 16 stelle in 13 diversi ristoranti è la città tedesca con il più alto numero di stelle. Location d’eccezione, piatti innovativi, vini prestigiosi e convivialità: sono le parole chiave di un evento unico che vede alla ribalta due realtà emergenti nel panorama della ristorazione europea.

Io e Alessia eravamo molto eleganti in nero, pizzo, velluto e tacco dodici ed abbiamo riscosso molto successo. Ho rivisto con piacere Silvana Redemagni, Project Manager del Kurhaus Cademario Hotel & Spa e Bob & Ellen, i miei amici avvocati americani, due persone simpaticissime, conosciute proprio a Sapori Ticino lo scorso anno.

La serata è finita in modo inaspettato e in bellezza: ho mangiato insieme a tutti gli chef ticinesi nel gazebo, un buonissimo piatto di penne all’arrabbiata, condite con tanto sugo proprio come piace a me, occasione più unica che rara!

chef ticinesi Sapori Ticino 2013Alessia Solaro,Isabella Radaelli e Silvana RedemagniDany Staffaucher e il team degli chef ticinesimatassa di seppiarisotto al pomodoro,limone,gambero rosso e provolalombata di Angus Ussfogliatella riccia al satin di cioccolatodolci frivolezzeDario Ranza e Isabella Radaelli

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento