Aperol Spritz limited pack edition
Botteghe e Prodotti

Il Natale è arancio con Aperol Spritz

Dimenticate l’oro e il rosso, quest anno il Natale sarà arancio.

Ho ricevuto in regalo il limited pack edition di Aperol Spritz che contiene una bottiglia di Aperol da 70 cl e sei Signature Glass by Luca Trazzi, il nuovo bicchiere ufficiale Aperol Spritz. In più una bottiglia di Prosecco Extra Dry Gran Cuvée Cinzano.

Tutto il necessario per preparare il famoso Spritz contenuto in una bella scatola bianca con scritte arancio, che può essere riutilizzata in casa e sta bene dappertutto.

Lo spritz è un aperitivo nato nel Triveneto ed a base di prosecco, bitter e acqua frizzante o seltz. Le sue origini sembrano risalire all’usanza dei soldati dell’Impero austriaco, di stanza nella Repubblica Serenissima, che poi fece parte del regno Lombardo  – Veneto che, per stemperare l’elevata gradazione alcolica dei vini veneti, li avrebbero allungati con seltz o acqua frizzante, da qui l’origine del nome che deriva dal verbo austriaco spritzen, che significa spruzzare.

Dal 2011 è diventato un cocktail ufficiale del IBA – International Bartenders Association con il nome di spritz veneziano, la ricetta è: 6 cl di prosecco, 4 cl di Aperol e una spruzzata di soda/seltz.

O più semplicemente, come ho fatto io, 3 parti di prosecco, 2 di Aperol e 1 di soda, con l’aggiunta di ghiaccio e una fetta di arancia.

Buon Aperol Spritz a tutti!

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento