Eventi

S.Pellegrino Sapori Ticino compie 10 anni!

Sì, ridendo e scherzando, S.Pellegrino Sapori Ticino, la fortunata kermesse ideata da Dany Stauffacher compie 10 anni.

E festeggia con un evento unico, mai realizzato prima, che oltre alle 10 serate a 3 stelle Michelin, riunisce in un’unica kermesse alcuni tra i più famosi rappresentanti dell’alta ristorazione mondiale: in totale, sono infatti 60 le stelle Michelin che animeranno le serate del festival, onorando con la loro cucina il Ticino, il suo territorio e le loro eccellenze.

Io, come consuetudine, ho partecipato al Grand Opening che si è svolto, come l’anno scorso, presso l’Hotel Splendide Royal di Lugano con una cena ad otto mani realizzata da Domenico Ruberto, chef executive resident dell’hotel e dai colleghi che ha ospitato Nenad Mlinarevic (Restaurant Focus – Park Hotel Vitznau), Heiko Nieder (The Restaurant – The Dolder Grand, Zürich) e Thomas Neeser (Grand Hôtel Du Lac Vevey) per una serata a 5 stelle Michelin.

La serata è iniziata con un aperitivo a base di Champagne Laurent Perrier extra brut accompagnato da deliziosi finger food preparati dai quattro chef.

Seguito dalla cena con un accattivante menu così articolato: salmerino “Riviera Vaudoise”, fagioli verdi, bacon e lattuga (Thomas  Neeser); uova di “Albeli”, lenticchie, patate porri e verjus (Nenad Mlinarevic) riso Gallo Gran Riserva, gamberi rossi, latte di provola affumicata e liquirizia (Domenico Ruberto); vitello, funfhi chanterelle, emmentaler e rafano (Heiko Nieder) e, per concludere, Incas – cioccolato e tabacco, il dessert di Domenico Ruberto.

In abbinamenti ai piatti gourmet, dei vini di prestigio: Bourgogne Blanc 2008 Leroy AOC Régional AOC, Pouligny Montrachet Sous le Puits 2009, Leroy AOC Premier Cru; Bourgogne Rouge 2003, Leroy AOC Régional; Guiraaud Chateau Guiraud 2007, Sauternes Premier Cru Classé.

Per gli amanti della birra, la Ittinger e, dopo cena, sigari Davidoff e gin tonic per tutti (anch’io ne ho bevuto uno e mi sono cimentata anche barlady ;-).

Una serata pienamente riuscita, come d’altra parte tutte quelle di S.Pellegrino Sapori Ticino. Il programma di quest anno, mai realizzato prima, oltre alle 10 serate a tre stelle Michelin, riunisce in un’unica kermesse alcuni tra i più famosi rappresentanti dell’alta ristorazione mondiale: in totale, sono infatti 60 le stelle Michelin che animeranno le serate del festival, onorando con la loro cucina il Ticino, il suo territorio e le loro eccellenze.

Il programma completo lo trovate qui.

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento