Taste of Milano 2012
Eventi

Taste of Milano 2012

Dopo il successo delle ultime due edizioni ritorna Taste of Milano, la kermesse gastronomica dedicata a tutti gli amanti del bien vivre.

Quest’anno la manifestazione viene anticipata a maggio, per far diventare Taste of Milano, come avviene a Londra, l’appuntamento più importante e atteso della “bella stagione”. Sarà ancora invece l’Ippodromo del Galoppo di San Siro ad ospitare il festival gastronomico più cool dell’anno: nella mezzaluna della pista in erba, un’area verde di 38.000 mq, sarà allestito un vero e proprio parco divertimenti per tutti i gourmet e i foodies italiani.

Il claim dell’edizione 2012 è già tutto un programma: Puro Godimento!

Dal 17 al 20 maggio Taste of Milano proporrà a tutti gli appassionati dell’alta cucina e dell’enogastronomia di eccellenza un’indimenticabile ed entusiasmante esperienza ricca di novità. A cominciare da un pop-up internazionale di assoluto prestigio: direttamente da Mayfair London, Atul Kochhar, due stelle Michelin, con il suo ristorante Benares, cucina indiana di altissimo livello, uno degli chef più quotati di Londra.

Insieme a lui, 11 importanti chef milanesi lavoreranno “gomito a gomito” divertendosiu a cucinare all’aperto per deliziare i palati dei loto estimatori.

Ecco la squadra di Taste of Milano 2012:

Alice Ristorante (Viviana Varese)

Al Pont de Ferr (Matias Perdomo)

Al V Piano (Grand Visconti Palace) (Matteo Torretta

Benares (pop-up internazionale direttamente da Londra) (Atul Kochhar)

D’O (Davide Oldani)

Finger’s Garden (Roberto Okabe e Gustavo Young)

Il Liberty (Andre Provenzano)

Innocenti Evasioni (Tommaso Arrigoni)

La Maniera di Carlo (Lorenzo Santi)

Ristorante Da Claudio (Filippo Gozzoli)

Trattoria Del Nuovo Macello (Marco Tronconi e Giovanni Traversone)

Van (Park Hyatt Hotel) (Andrea Aprea)

Anche quest’anno ogni ristorante proporrà tre piatti, i più rappresentativi della propria filosofia culinaria, in versione assaggio (taste appunto) a un prezzo compreso tra i 4 e i 6 euro.

Oltre ai consueti show-cooking nel Teatro degli Chef, Wine&Spirits Academy per degustare distillati sotto la guida di esperti sommelier ASPI e wine ambassador, oppure conservare sotto la stella di San Pellegrino Acqua Panna intervistati da Gianluca Biscalchin di Radio Montecarlo, ci saranno due novità: “In cucina con…”, incontri ravvicinati con chef, esperti e personaggi dello £star-food system” nel’ARCA di Inoxpiù, una vera e propria cucina mobile attrezzata e professionale, perfetta per accogliere piccoli gruppi di appassionati che potranno vedere all’opera i propri maestri e chiacchierare con loro sorseggiando un aperitivo. E per i più piccoli, oltre la metà dei ristoranti proporranno un quarto piatto dedicato a loro e dire addio per un giorno a cotoletta e patatine.

I biglietti si possono acquistare su www.tasteofmilano,it oppure tramite tutta la rete multicanale TicketOne (www.ticketone,it).

Il biglietto permette l’accesso all’evento e cosnente di partecipare gratuitamente a tutti i corsi di cucina, aglii showcooking, ai dibattiti e alla degustazione wine&spirits proposti nella sessione di riferimenti come da programma.

Il programma delle attività sarà costantemente aggiornato su www.tasteofmilano.it

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento