il team di Villa S.Espedito
Ristoranti

Una domenica con l’oca a Villa Sant’Espedito

Situata nel cuore della Lomellina, a Mortara, in località Ceretto, all’interno di un grande parco, Villa Sant’Espedito è di proprietà dei simpatici e solari Cecco e Pia, affiatata coppia anche nella vita.

Qui siamo nella patria dell’oca ed è il posto giusto dove mangiare i piatti a base di questo animale da cortile. Il locale è suddiviso in due sale : una molto grande con camino, con una capienza di 150 posti e quindi adatta ad ospitare banchetti di matrimoni, cene conviviali ed eventi vari, e l’altra chiamata Le Calle con angolo bar da 35 posti per piccolo eventi, pranzi o cene informali.

L’oca dunque è stata la protagonista assoluta del menù che ho assaggiato a Villa Sant’Espedito, in occasione della 47a edizione della sagra dell’Oca di Mortara. Abbiamo iniziato con antipasto misto di salumi d’oca composto da salame d’oca di Mortara, petto stagionato, mortadellina, salame sottograsso, paté di fegatini con crostini e un assaggio di ciccioli che, come le patatine, “unotiral’altro”.

Poi due gustosi primi piatti: tajarin con ragù d’oca e risotto Carnaroli con pasta di salame d’oca e fagiolini con l’occhio (piatto insignito della De.Co.). Come secondo coscia d’oca brasata con patate al forno cotte nel grasso d’oca ed infine Bonet piemontese. Il tutto annaffiato con 1948 Montesissa Brut Rosé in versione magnum.

Hanno realizzato tutte queste bontà, le infaticabili cuoca Gina e l’aiuto Silvia. Oltre a cucinare ricette a base d’oca, propongono anche un assortimento di piatti con impronta mediterranea. E vengono preparati in casa tutti i tipi di pasta fresca e i dolci. Per quanto riguarda la scelta delle materie prime, l’oca qui è a km.0, essendo Mortara capitale dell’oca ed avendo ottenuto la De.Co. per numerosi prodotti.

Altre proposte che si possono trovare in carta: il carpaccio di fegato grasso, il foie gras, i ravioli d’oca, il petto d’oca con i suoi ciccioli e patate al forno cotte nel grasso d’oca, il ragò d’oca (bottaggio) e l’oca intera arrosto. I metodi di cottura sono rigidi: basse temperature, tempi necessari per cotture anche lente, niente crudo, niente bruciato, niente scotto, a tavola regna il piacere e la salute del commensale.

Villa Sant’Espedito è anche relais. Nel parco, immersi in totale relax, si trovano quattro chalet denominati con nomi di fiori, la Viola, la Mimosa, il Papavero e il Girasole, ognuno con quattro eleganti camere fornite di tutti i comfort. E per coloro che desiderano sposarsi qui, un’agenzia specializzata penserà a tutto, dai confetti al viaggio di nozze.

E’ la terza volta che vengo in questo locale, di cui avevo già parlato qui e qui, ed è sempre una piacevole e gustosa esperienza.

 

Villa Sant’Espedito

albergo relais – ristorante

Strada per Ceretto 660

Strada Provinciale 26

27036 Mortara (Pv)

Tel. 0384 – 294777 – cell. 340 -5516385

www.santespedito.it

 

P.S. se volete degustare un menù d’oca a 360° il paradiso è qui!piatti di Villa S.Espeditopiatti di Villa S.Espedito

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento