Botteghe e Prodotti

Doppia novità per Loison: nuovo sito e 4 prestigiosi riconoscimenti

Il primo sito Loison nasce nel 1996. Era un sito composto da poche pagine ma efficaci per le prime due vendite on line: la prima da parte di una casalinga svedese che comprò 400 panettoni per l’associazione italiani in Svezia di Örebro. L’altra vendita fu invece in Giappone presso la gelateria Pinocchio di Osaka. La prima testata che testimoniò la “visione digitale” di Dario Loison fu Il Sole 24 Ore.
Durante tutti questi anni il sito è stato più volte ristrutturato e l’edizione 2020 ha messo in primo piano alcune caratteristiche: una comunicazione sempre più coordinata con un perfetto accostamento tra il Catalogo Inverno Natale 2020 e la nuova veste grafica del sito, dove risalta, sin dalla home page, la strategia di far parlare prima di tutto il prodotto, attraverso gli ingredienti, i gusti e i packaging; la responsività del sito che, attraverso un grande lavoro di web engineering, ha reso le pagine più scorrevoli, flessibili e adattabili in base ai vari dispositivi; chiarezza e trasparenza con cura maniacale e grande attenzione ai dettagli: dalla grafica alle immagini, dai testi alla trasversalità con gli altri spazi digitali Loison. photo credit @loison

La seconda bella novità per l’azienda Loison è essersi distinta anche nel 2020, dopo quattro anni consecutivi, come eccellenza artigianale ai WineHunter Award, rilasciati dalla commissione del Merano Wine Festival diretta dal suo fondatore Helmuth Kœcher

Ecco i prodotti premiati: il Panettone Agrumato, preparato con canditi di 5 agrumi (Chinotto di Savona e Mandarino tardivo di Ciaculli – presidi Slow Food – cedro, limone e arancia) e il Pandoro al Caramello salato, realizzato con crema di caramello salato 100% Made in Loison, conquistano anche quest’anno il WineHunter Award GOLD (seconda vittoria consecutiva).
Accanto ai due pluripremiati lievitati natalizi, ecco la Sbrisola al Pistacchio, stesa a mano nello stampino e realizzato con Pistacchio Verde di Bronte DOP, e il Filone Pera e Spezie, nato dall’antica ricetta di famiglia del 1969, vincere per il secondo anno consecutivo il WineHunter Award RED.

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento