Ristoranti

Shambala: un tuffo in oriente che coinvolge tutti i sensi

Metti una calda sera d’estate, in un giardino magico, circondata da piante di bambù, alla luce delle candele e di fuochi nei bracieri. Budda dorati che mi osservano e musica rilassante. Vacanze? No, sono a Milano nel dehors di Shambala, locanda asiatica con grandi alberi.

una delle sale dello Shambala - Photo Credits @shambala

una delle sale dello Shambala – Photo Credits @shambala

Il locale, aperto nel lontano 1998, è situato in fondo a via Ripamonti, in un ex cascina ristrutturata, con tre grandi sale, con angolo privé, di cui una lounge con bancone bar, arredate con mobili, tessuti e oggetti orientali, tra cui i bellissimi letti balinesi. Le luci soffuse rendono l’ambiente estremamente affascinante.

letto balinese trasformato in tavolo - Photo Credits @shambala

letto balinese trasformato in tavolo – Photo Credits @shambala

Lo Shambala – in sanscrito Fonte della Felicità – per i lama tibetani è un regno mitico e segreto, collocato a nord dell’India o a nord della regione Himalayana e secondo la loro dottrina si celerebbe in un mondo parallelo al nostro e pare che, chi vi giunge, non possa più tornare indietro per divulgarne l’esatta posizione. La locanda che prende spunto dal nome del misterioso regno è un’oasi di pace, un angolo di Asia a due passi dal centro di Milano, dove lo chef Chandana Udesh propone una cucina fusion con piatti vietnamiti e thailandesi, tra cui spicca il Pad Thai, noodles di riso saltati con pesce o pollo e vegetali spolverati con arachidi, coriandolo ed erba cipollina; Kung kratiem: gamberi saltati in salsa d’ostrica, coste, asparagi, broccoli, funghi shiitake, spolverati con aglio tostato e coriandolo;  e varie insalate rivisitate come la thailandese Yam mamuang, o le Shake d’ispirazione giapponese.

alcuni piatti dello Shambala - Photo Credits @shambala

alcuni piatti dello Shambala – Photo Credits @shambala

E con un’ampia offerta anche per coloro che sono vegetariani o vegani: Cha gio, involtini fritti di polpa di granchio serviti con lattuga, coriandolo, menta fresca e salsa di tamarindo; il Kaehg ma prao pak, vegetali e ananas in brodo di latte di cocco con funghi shiitake, insaporiti con curry thailandese medio piccante; lo spettacolare Khao phad sap lot, riso fritto con ananas e gamberoni in tempura; il Ped nga ma khaam, petto d’anatra grigliato servito con sauté di germogli di soia e funghi shiitake in salsa di tamarindo e sesamo tostato; il Plad raad prick, un orata intera fritta croccante coperta con una salsa piccante dolce a base di zucchero di palma, peperoncini e aglio. Da non perdere le zuppe come: la Tom yam kung, uno dei piatti più famosi della cucina thai, proposta con i gamberi in brodo ricco di erbe e aromi (citronella, lime salsa di pesce, peperoncino, scalogno, broccoli, funghi shiitake); la Tom kha gai, cubetti di petto di pollo in brodo di galanga, latte di cocco, funghi di paglia e foglie di curry; la Tom yam vegan, tradizionale zuppa asiatica vegetariana con verdure e legumi con latte di cocco, semi di sesamo e coriandolo o la Kaeng kung, gamberi in brodo con latte di cocco, galanga e curry rosso leggermente piccante con verdure e foglie di coriandolo. E a fine pasto gustatevi il Takarà, liquore giapponese a base di prugne.

il liquore giapponese Takarà - Photo Credits @shambala

il liquore giapponese Takarà – Photo Credits @shambala

Shambala è aperto la sera 7 giorni su 7 sette, e nei week end anche per il brunch, dedicato soprattutto alle famiglie: dalle ore 12 alle 16 viene proposto un ricco buffet di piatti mediterranei e asiatici e caratterizzato dagli esperienziali laboratori artistici a cura dell’associazione Cuore e Parole Onlus, per lasciare giocare i più piccoli con frutta, verdura e colori avvicinandoli così ad una sana alimentazione.
Inoltre l’intero locale si può affittare per eventi privati o aziendali, aperitivi con buffet per un minimo di 20 persone con la possibilità di scegliere menu ad hoc o, a richiesta, con servizi esterni di catering.

Shambala
Locanda asiatica con grandi alberi
Via Ripamonti 337
Milano
Tel. 02 5520194
www.shambalamilano.it

P.S. Un tuffo in oriente che coinvolge tutti i sensi!

Ti potrebbero interessare anche

No Comments

Lascia un commento